Il chihuahua.

Il chihuahua è la razza canina più piccola al mondo, originaria dell’omonimo Stato messicano, e dalle caratteristiche morfologiche ben definite.

Le sue dimensioni minute e il carattere lo rendono un ottimo cane da compagnia e da appartamento, ideale da tenere in casa con i bambini o da portare a spasso sempre con se.

    • Nome originale: chihuahueño;
    • Vita media: 14/20 anni;
    • Peso standard : 1,5 a kg 3;
    • Altezza: 14/ 23 cm;
    • Specie: pelo lungo/pelo corto;
    • Origine Razza: Messico;
    • Tipologia: Cane da compagnia;
    • Temperamento: Vivace, Fedele, Coraggioso;
    • Colore: Nero, bianco, marrone, macchiato, crema, ecc, tutte le tonalità di colore sono ammesse nello standard di questa razza.

Caratteristiche del Chihuahua.

Il Chihuahua è la razza di cani più piccola al mondo, è alto infatti tra i 16 e 21 cm. Anche il peso è contenuto, si va infatti da un minimo di 1,5 kg ad un massimo di 3 kg.

Nonostante le dimensioni ridotte, il Chihuahua ha una corporatura robusta e ben compatta ed è un animale particolarmente longevo che vive dai 12 ai 20 anni.

Ha una potenza mascellare di 81 Kg. Una caratteristica tipica della razza è la testa, a forma di mela e che presenta dimensioni grandi rispetto al resto del corpo.

Gli occhi, sporgenti e grandi, sono sempre di colore scuro. Le zampe sono magre e forti, la coda alta e piegata verso il dorso.

I Chihuahua possono avere il pelo lungo o corto e sono ammesse tantissime varianti di colori, l’unica variante non ammessa è il merle in quanto caratteristico di ibridazione con un’altra razza.

Domande frequenti.

I chihuahua sono dei buoni animali da famiglia?

Nella maggior parte dei casi si, sono degli ottimi animali da tenere in famiglia, hanno un carattere molto affettuoso, giocherellone e protettivo con i loro padroni; ricordiamoci però che ognuno ha una propria personalità allo steso modo degli umani e che, se male addestrati, alcuni esemplari potrebbero risultare irascibili con bambini irruenti che non rispettano i loro spazi o persone estranee al nucleo famigliare. Nella maggior parte dei casi cmq non possono che portare solo tanto amore aggiunto in famiglia 😉

I chihuahua sono animali protettivi?

In molti casi i chihuahua hanno un attaccamento affettivo quasi morboso  ad una sola persona o a tutti i membri del nucleo famigliare, si sentono pienamente parte di esso e se percepiscono un pericolo esterno sono pronti a difendere temerariamente i loro cari. Sono animali molto piccoli ma con un carattere molto forte e deciso e in alcuni casi, non rendendosi conto delle loro piccole dimensioni, sono pronti ad attaccare esemplari molto più grandi di loro che reputano ostili al loro padrone.

Quanto va veloce l’età di un chihuahua rispetto a quella umana?

Un cane di piccola razza ha una aspettativa di vita media di 15/20 anni, a seconda della costituzione del cane, della dieta e dello stile di vita.

Ecco come si calcola l'età dei chihuahua rispetto a quella umana:

(Eta' umana: 1 Età cane: 15); (Eta' umana: 2 Età cane: 21); (Eta' umana: 3 Età cane: 25); (Eta' umana: 4 Età cane: 29); (Eta' umana: 5 Età cane: 33); (Eta' umana: 6 Età cane: 37); (Eta' umana: 7 Età cane: 41); (Eta' umana: 8 Età cane: 45); (Eta' umana: 9 Età cane: 49); (Eta' umana: 10 Età cane: 53); (Eta' umana: 11 Età cane: 57); (Eta' umana: 12 Età cane: 61); (Eta' umana: 13 Età cane: 65); (Eta' umana: 14 Età cane: 69); (Eta' umana: 15 Età cane: 73); (Eta' umana: 16 Età cane: 77); (Eta' umana: 17 Età cane: 81);  (Eta' umana: 18 Età cane: 85); (Eta' umana: 19 Età cane: 89); (Eta' umana: 20 Età cane: 93)

Quali sono le origini del Chihuahua?

Il nome della razza deriva dall'omonima regione messicana dove furono venduti i primi esemplari e da cui sembra provengano. Nonostante la chiarezza della provenienza geografica, persistono dei dubbi sulla datazione della nascita della razza. C'è infatti chi pensa che la razza risalga al V secolo, altri invece affermano che i Chihuahua fossero presenti in epoca azteca. Altri ancora pensano che la razza sia stata creata dai Techichi nel XVII secolo.
Tra i miti di cui sono protagonisti, sembra che i Chihuahua siano stati considerati dagli Aztechi una guida per i defunti, tanto da essere sacrificati quando il proprietario veniva a mancare. Questa leggenda sembra essere avvalorata dal ritrovamento di alcuni resti ossei nelle piramidi messicane di Cholula. I Chihuahua sono anche indicati come i cani delle principesse, perché erano i compagni preferiti delle principesse azteche.
E' però importante sapere che Chihuahua non è il vero nome della razza, ma un errore comune. Il nome corretto è infatti chihuahueño, che significa luogo arido e sabbioso in tarahumara, lingua uto-azteca.

Per maggiore informazioni leggete questo articolo: Storia del Chihuahua e Teorie sulle sue origini.

Il Chihuahua Toy e il Chihuahua appartengono alla stessa razza?

Si. L'aggettivo Toy serve semplicemente per descrivere un cane di taglia più piccola rispetto agli standard della razza. Quindi i Chihuahua Toy sono appartenenti alla stessa razza e hanno le stesse caratteristiche comportamentali del Chihuahua, ma hanno dimensioni ridotte.

Per maggiore informazioni leggete questo articolo: Chihuahua toy e Chihuahua messicano, facciamo chiarezza!

Il Chihuahua ha la fontanella?

Ebbene si, come per i bambini anche i cuccioli di Chihuahua presentano sul cranio la cosiddetta fontanella. Tra l'altro, in caso di assenza di questa caratteristica, il cane non è considerato puro.
La fontanella è causata dal fatto che le ossa del cranio nel cucciolo non si sono ancora chiuse, cosa che accade normalmente quando il Chihuahua raggiunge l'età adulta, intorno ai 7 mesi. Ma attenzione, non sempre la chiusura avviene e questo richiede una particolare attenzione, soprattutto nel caso in cui in casa siano presenti dei bambini, che devono essere educati al rispetto dell'animale e a prestare attenzione alle dimensioni ridotte dell'amico a quattro zampe.

Quali sono le patologie più comuni nelle quali possono incorrere i Chihuahua?

Il Chihuahua è un cane particolarmente longevo, vive in media tra i 12 e i 20 anni. E' anche un cane che gode normalmente di buona salute, resistente.
E' però soggetto a patologie che dipendono dalla sua conformazione fisica.
Oltre alle patologie derivanti dalla mancata chiusura della fontanella, i Chihuahua possono infatti soffrire di lussazione della rotula e del collasso della trachea, che rende difficile la respirazione. Un altro tipo di patologie che possono affliggere i nostri amici pelosetti sono quelle oculari. Gli occhi, infatti, sono un tratto distintivo della razza, ma anche un suo punto debole.

Per maggiori informazioni: Patologie Del Chihuahua, Guida e consigli.

Com'è il Chihuahua dal punto di vista caratteriale?

Il fatto di essere minuto sembra non importare al Chihuahua, che è un cane coraggioso e assai determinato soprattutto quando si parla di voler proteggere il suo proprietario, a cui è molto fedele. E' un cane attivo, intelligente, vivace e sensibile nel recepire lo stato d'animo delle persone con cui condivide la casa. E' particolarmente geloso del proprietario, non facciamogli mancare mai la giusta dose di coccole e attenzioni! Il Chihuahua ha un ego decisamente sproporzionato rispetto alla sua taglia.
Dobbiamo fare particolare attenzione a non viziarlo troppo: rischieremmo infatti di ritrovarci con un cane mordace, antipatico, non disposto a socializzare con gli altri cani o con le persone, insomma decisamente non in linea con l'indole naturale della razza. E' un cane che ha necessità di compagnia, non ama rimanere a lungo da solo, ecco perché molti proprietari fanno di tutto per portare i loro piccoli sempre con se!

Come si comporta i chihuahua con gli altri cani?

Tutto dipende dalla socializzazione che viene fatta. Se ben socializzato, il nostro piccolo amerà giocare con gli altri cani e anche con altri animali, come ad esempio i gatti. Ad ogni modo, dobbiamo tenere a mente che il suo compagno di giochi preferito sarà sempre un altro Chihuahua!

Ogni quanto deve mangiare un chihuahua? 

Date le dimensioni ridotte del suo corpo e del suo stomaco è importante dare da mangiare al nostro pelosetto più volte al giorno rispetto ad un cane di dimensioni più grandi.

Per un cane di questa razza di dimensioni standard è importante dargli da mangiare 2-3 volte al giorno, invece per cuccioli di peso inferiore di 1.4-1.6 kg potrebbe essere necessario nutrirlo ogni 4 ore. In entrambi i casi non bisogna esagerare con le dosi, visto che il problema del sovrappeso per questi piccoli cani è una patologia non rara.

Le dosi del cibo per un cane di questa razza dipendono naturalmente dall'età del cane, dalle dimensioni e dal peso, se non siete sicuri dell' alimentazione della dose e del tipo di cibo che gli somministrate è opportuno rivolgersi al proprio veterinario per una valutazione personalizzata e accurata.

Per non rischiare di farlo ingozzare troppo in fretta e fargli rimanere il cibo sullo stomaco è consigliato lasciargli i suoi tempi e i suoi spazi mentre  mangia, in modo da non mettergli pressione facendogli pensare che qualcuno gli rubi il cibo.

E' necessario vestire i Chihuahua?

A causa delle dimensioni ridotte, il Chihuahua soffre spesso il freddo, per questo motivo è consigliabile aiutarli facendo indossare loro degli indumenti caldi e comodi.

Ma attenzione! Vi potrà capitare di veder tremare il vostro piccolo anche per motivazioni diverse dal freddo, come ad esempio ogni volta che tornate a casa. Il Chihuahua infatti reagisce tremando alle forti emozioni!

Oggigiorno, anche grazie al fatto di essere la razza preferita di numerose star e personaggi famosi, i Chihuahua sono considerati cani di moda e per questo motivo si possono trovare in commercio capi e prodotti per tutti i gusti. Non solo quindi maglioncini per combattere il freddo, ma guardaroba completi che addirittura possono abbinarsi con quello del proprietario.

In questa pagina potrete trovare qualche vestitino carino per il vostro cane:  Vestiti per cani di piccola taglia.

Dove comprare un Chihuahua?

Quando si decide di acquistare un Chihuahua, è sempre bene rivolgersi ad allevatori seri per essere sicuri di portare a casa con se un animale in salute, cresciuto nel rispetto delle sue caratteristiche, i cui genitori sono stati attentamente selezionati e monitorati da veterinari.

Si può ad esempio fare riferimento all'ENCI, l'Ente Nazionale della Cinofilia Italiana, per trovare un allevatore vicino, oltre a consultare forum specifici. Pensare di risparmiare sull'acquisto di un Chihuahua scegliendo di comprarlo da canali poco seri, potrebbe esporci al rischio di cani allontanati troppo presto dalla mamma, non controllati dal punto di vista sanitario e alimentare un traffico di cuccioli che genera tante sofferenze inutili. Inoltre, sebbene sia più difficile trovare un cane di razza pura, ci si può sempre rivolgere ai canili e alle associazioni animaliste della zona. Così facendo, si aiuterà anche un piccolo in difficoltà!

Il Carattere del Chihuahua.

Dal punto di vista del carattere, il chihuahua si distingue per la sua spiccata ed energica vivacità. Stringe un forte legame con la persona di riferimento, quasi sempre caratterizzato da una certa possessività.

Questo aspetto lo promuove anche al ruolo di ottimo guardiano della proprietà, in quanto costantemente attento e solerte, nonché particolarmente coraggioso di fronte agli estranei.

Emblematica è infatti la sua apparente aggressività d’innanzi alle altre razze canine di taglia grande. Tuttavia, nell’ambito famigliare il chihuahua primeggia in termini di manifestazione di affetto ed è un instancabile compagno di giochi.

Queste prerogative lo rendono infatti anche un eccellente cane da compagnia.
Insieme agli altri cani e animali il chihuahua mostra un’elevata propensione alla socializzazione se abituato fin da piccolo, riuscendo facilmente anche a trovare un buon equilibrio di convivenza con eventuali gatti presenti nel medesimo ambito domestico.

L’intelligenza di questo cane è nota a tutti gli appassionati e rappresenta il principale fattore di successo durante il lavoro di addestramento, che raggiunge sempre un ottimo livello finale.

Il chihuahua è infatti un cane estremamente ubbidiente e diligente e, se ben educato, manterrà sempre un’indole serena e mai aggressiva. Diversamente, se il padrone non presterà attenzione ad evitare che il cane sviluppi la “convinzione” di essere il capo branco della famiglia, allora il piccolo animale potrà assumere un comportamento prepotente e chiassoso.

Se volete approfondire il carattere del chihuahua potrebbero interessarvi questi articoli: 

Carattere e caratteristiche del Chihuahua Informazioni

Caratteristiche Fisiche del Chihuahua.

La tipica testa a mela rappresenta indubbiamente la parte del corpo più peculiare, con la fronte prominente subito sopra al muso, quest’ultimo corto e lievemente appuntito.

Le mandibole serrano come forbici e portano denti piccoli ed affilati, ma anche particolarmente delicati e per questa ragione necessitano di cure e attenzioni maggiori rispetto ad altre razze.

Gli occhi grandi e rotondi, spesso lievemente sporgenti, possiedono una forte espressività; all’altezza di questi ultimi prendono inserzione le orecchie, larghe ed erette, ma con la punta arrotondata. Soltanto in stato di riposo si abbassano formando in genere un angolo di 45°.

Anche in età adulta le ossa del cranio restano non saldate alla sommità della testa, formando la tipica fessura (mallera) che ha alimentato svariate credenze in passato, come quella di poter comunicare più efficacemente con le divinità.

Il capo si rapporta con il resto del corpo mediante un collo di media lunghezza, con folto collare e un lieve accenno di inarcatura. Sebbene il chihuahua sia estremamente minuto, la sua struttura è solida, proporzionata e compatta, consentendogli movimenti agili e rapidi.

Durante il cammino si osserva una buona eleganza e scioltezza complessiva del portamento, che può essere ben mantenuto per lungo tempo, a conferma di una spiccata resistenza fisica.

Il pelo di questa razza può essere sia lungo che corto e non presenta eccezioni cromatiche dal punto di vista del riconoscimento della razza: tutte le combinazioni di tonalità sono ammesse ai fini della classificazione. A questo riguardo, più importante del colore è il peso che deve attestarsi entro un intervallo preciso compreso tra 1,5 Kg e 3 Kg.

Per sapere se la crescita del vostro cucciolo è il linea con lo standard medio leggete questo articolo: Tabella peso del Chihuahua

Come riconoscere un Chihuahua originale.

I chihuahua sono tra i cani più popolari negli Stati Uniti e in europa, nonché uno con le caratteristiche più variegate. Come potete identificare un Chihuahua originale?

Qui discuteremo le caratteristiche identificative di un Chihuahua di razza a cui dovrete fare riferimento durante l’ acquisto, oltre ovviamente alla richiesta del pedigree.

Dalle dimensioni:

Sono tra le razze di cani più piccole al mondo, i Chihuahua originali da adulti dovrebbero pesare tra 1.5 e 3 KG. Mentre l'altezza dovrebbe andare tra i 14 e i 23 centimetri.

Per il peso dei cuccioli durante la crescita potete fare riferimento a questa tabella: Tabella del peso del chihuahua.

Dal pelo:

Esistono due tipologie di Chihuahua, a pelo lungo e a pelo corto. Mentre entrambi i tipi sono riconosciuti come razze distinte, si ritiene che il chihuahua originale avesse un pelo corto.

Gli esperti della razza credono che per creare un Chihuahua a pelo lungo, l'originale specie a pelo corto sia stato allevato con razze simili per creare un cane con una pelliccia lunga e fluente.

Mentre entrambi i tipi di Chihuahua sono accettabili nella razza, la forma più originale di questa razza avrà un cappotto denso e corto che può sembrare morbido o ruvido al tatto.

Dalla forma della testa:

Ci sono due forme di testa in questa razza di cane di piccola taglia, la "testa di cervo" e "testa di mela". Le differenze tra queste due forme di testa sono distinte.

Un chihuahua con testa di cervo ha una testa piatta, orecchie più grandi e occhi più larghi. Inoltre, le gambe del chihuahua della testa del cervo tendono ad essere più lunghe e sottili.

Un Chihuahua a testa di mela ha una testa più arrotondata con occhi più vicini. Questo tipo di cane ha anche mediamente orecchie e gambe più corte. L'American Kennel Club accetta solo chihuahua con la forma della testa di mela.

Si discute molto anche su quale delle due tipologie somigli di più agli esemplari originali della razza Chihuahua. Una teoria è che la linea originale discenda dal cane Techichi, che aveva la caratteristica forma della testa della mela. Altri esperti della razza teorizzano invece che la testa di cervo in questa razza è in realtà un mix tra il Techichi e il cane crestato cinese. Pertanto, molti appassionati di Chihuahua credono che la varietà a testa di mela sia la più simile alla razza originale.

In definitiva, quando si cerca un Chihuahua che assomigli il più possibile alla razza originale, ci sono tre caratteristiche da considerare. Il cane in questione dovrebbe pesare non più di 3 chili, dovrebbe avere un pelo corto e dovrebbe anche essere della varietà testa di mela. Mentre comunque tutte le altre varianti di questa razza sono accettate nello standard del chihuahua. Ricordatevi inoltre di richiedere il pedigree!

Carattere e caratteristiche del Chihuahua Informazioni

Qual è l’alimentazione più adatta per un Chihuahua?

E’ sempre bene rivolgersi ad uno specialista per valutare la migliore dieta per il nostro piccolo. In commercio esistono alimenti formulati specificatamente per le esigenze dei nostri piccoli amici, creati appositamente tenendo conto le dimensioni della bocca, la dentatura e i fabbisogni nutrizionali dei Chihuahua.

Assolutamente da evitare invece di dargli da mangiare quello che mangiamo noi, rischiamo di fare il male dei nostri amici pelosetti. Un altro elemento da tenere a mente è la tendenza all’obesità dei Chihuahua: dobbiamo quindi sempre fare attenzione a non esagerare con i pasti e soprattutto a non farci impietosire quando ci guardano con i loro occhietti mentre stiamo mangiando qualcosa che loro ritengono delizioso. L’amore per il cibo è forse l’unico che prevale su quello verso il proprietario!

Per maggiori informazioni visitate questa pagina: Alimentazione del Chihuahua.

Prezzo di un chihuahua.

Il costo di un chihuahua di razza, dotato di pedigree e proveniente da un allevamento riconosciuto dall’enci può variare dai 700 ai 1500.

Diffidate da chi vi propone un cucciolo di questa razza a prezzi inferiori, si rischia di ritrovarsi di fronte a cuccioli provenienti dall’est che solitamente non vengono tutelati a dovere e rischiano di contrarre gravi problemi di salute. meglio stroncare sul nascere questo commercio ed evitare di comprarli.

Diffidate dagli annunci online ad un prezzo troppo basso.

Se volete altre info a riguardo potrebbero interessarvi questi due articoli:

Ne esistono solo 2 razze, il chihuahua a pelo corto e il Chihuahua a pelo lungo. Tutti gli altri modi in cui vengono definiti, come chihuahua toy,  nano  o Chihuahua messicano (sempre che non lo prendiate in Messico) sono solo delle bufale, in realtà queste razze non esistono e sono solo termini usati per riuscire a vendere più facilmente un cucciolo agli interessati.

Potrete trovare numerose altre informazioni utili nella sezione: Guide e Consigli sui Chihuahua.

Potete condividere la vostra esperienza utilizzando i commenti sotto quà!

Comments

commenti