Portare il Chihuahua in spiaggia al mare, Guida e Consigli.

0

Consigli pratici per portare il proprio cane al mare.

Incalzate le vostre infradito più fashion, gli occhiali da sole all’ultima moda, prendete in spalla l’ombrellone e si parte tutti per la spiaggia!

Certo è, che un pomeriggio con gli amici al mare è meno divertente sapendo che si lascia il nostro amico peloso da solo a casa ad annoiarsi; ed allora perché non portare anche lui?

Con dei piccoli accorgimenti potrete, infatti, vivere insieme estati indimenticabili!

Come prima cosa è da verificare quali siano le spiagge in cui i cani sono ben accetti; a questo proposito, ormai il web è pieno di siti d’informazione che riportano tutti i lidi più conosciuti in cui anche il nostro chihuahua potrà usufruire del bagnasciuga.

Per maggiori informazioni sulle leggi e su come trovare una spiaggia o un hotel per il nostro cane visitate questa pagina: come trovare una spiaggia o hotel per cani.

Una volta scelta la destinazione, sarà opportuno munirsi di tutto l’occorrente per noi ed il nostro piccolo amico.

Si suggeriscono: due asciugamani (uno per permettergli di distendersi ed uno per asciugarlo dopo un eventuale bagnetto), museruola (che potrebbe essere richiesta da regolamento della spiaggia MA NON CON OBBLIGO DI ESSERE INDOSSATA. Solo da tenere a portata di mano, nel caso eccezionale in cui sia essenzialmente necessaria), cibo leggero e acqua nel caso ci si voglia trattenere per l‘intera giornata in spiaggia.

Ricordatevi di portare inoltre dei sacchetti igienici per cani per raccogliere eventuali bisogni, sarebbe meglio inoltre portare il vostro pelosetto a fare i bisogni prima di arrivare sulla spiaggia.

Preparate le borse… si parte!

Arrivati in spiaggia è di fondamentale importanza trovare un posto, per posizionare l’asciugamano, dove sia presente almeno un piccolo spazio di ombra in cui il nostro chihuahua possa ripararsi nelle ore più calde della giornata, evitando così i possibili colpi di calore.

Infatti, è vivamente sconsigliabile tenere sotto il sole il cane per lungo tempo durante la giornata.

Inoltre, per soprassedere a questo problema, si può ricorrere alla tecnica del bagnare la testa con dell’acqua, per tenere bassa la sua temperatura corporea.

In ogni caso questo metodo non è sostituibile ad un riparo all’ombra che risulta, invece, essenziale!

Anche durante i viaggi in barca o gommone, non fatevi ingannare dal vento rinfrescante che vi accoglie prendendo velocità, dato che il sole continua ad effettuare la sua azione e potrebbe sorprendere, comunque, il nostro amico con un colpo di calore.

Accertarsi durante tutta la giornata che il cane abbia a disposizione una ciotola con dell’acqua fresca a cui possa abbeverarsi.

Le norme di buona educazione devono essere mantenute, ovviamente, in ogni contesto pubblico, quindi anche in spiaggia.

Evitare di infastidire i vicini di ombrellone, tenete il cane al guinzaglio se c’è la possibilità che questo vada ad attaccare brighe con altri soggetti, raccogliete le feci, eccetera.

Portare il Chihuahua in spiaggia al mare, Guida e Consigli. Guide e Consigli per Chihuahua Informazioni

Consigli per il primo bagnetto in mare del Chihuahua.

Arrivati in spiaggia bisogna fare attenzione, anche, al primo approccio con il mare, il lago o il fiume che sia.

Se il chihuahua non ha mai fatto un bagno nella sua vita, sarà bene approcciarsi con calma con quella che per lui può diventare un grande mostro: l’acqua. Infatti ci sono cani che, caratterialmente, sono naturalmente bendisposti a fare il bagno mentre altri che potrebbero odiarlo, senza nemmeno aver provato a toccare l’acqua con una zampina.

Ovviamente su questo, però, possiamo in parte influire aiutandoli nel primo approccio. La tecnica migliore da utilizzare è sicuramente quella della pazienza.

Dobbiamo aspettare che il chihuahua con i suoi tempi si avvicini alla riva, senza forzarlo ad entrare subito in acqua e magari invogliandolo entrando noi per primi e dimostrandogli che non ci sarebbe nulla da temere.

Se il cane non vuole entrare non forzatelo, magari andrà meglio le prossime volte, ma è vivamente sconsigliato lanciarlo in acqua, che potrebbe solamente traumatizzarlo ed aumentare di molto i tempi della sua amicizia con il mare.

Inoltre è bene ricordarsi che un chihuahua non ha la nostra stessa prestanza fisica e che potrebbe velocemente stancarsi nuotando, quindi non bisogna portarlo subito a fare grandi nuotate.

Bisogna sempre stargli accanto, senza perderlo di vista, tenendo d’occhio il suo stato di affaticamento e, nel caso, anche aiutarlo a tornare verso la riva.

Se il nostro chihuahua acconsentirà a nuotare con noi, dopo il bagno od al rientro a casa dopo una giornata di mare, è buona abitudine sciacquarlo con un po’ di acqua dolce per togliergli residui di sale (nel caso del mare) e sabbia o terra dal pelo e dalla cute.

Basta una sciacquata dato che, se si porta il cane al mare per più di qualche giorno consecutivo o comunque in un arco di tempo breve, lavarlo ogni giorno con gli shampoo, anche se appositi, potrebbe rovinargli il manto.

Per essere veramente attrezzati per ogni evenienza, noi abbiamo trovato alcuni prodotti che potrebbero esservi utili:

-Ciotola pieghevole in silicone.

Una comodissima ciotola per l’acqua o il cibo, a discrezione del bisogno. Utilissima per quelle persone a cui lo spazio non basta mai; infatti questa, una volta ripiegata, risulterà occupare solo un centimetro con il suo spessore e poco più di cinque centimetri con il diametro!
Potrete scegliere, quello che più vi aggrada, tra una vasta gamma di colori. Quasi vi dimenticherete di averla con voi, finchè non vi servirà.

Maggiori info qui: ciotola pieghevole in silicone.

Portare il Chihuahua in spiaggia al mare, Guida e Consigli. Guide e Consigli per Chihuahua Informazioni

-Crema solare per cani Dermoscent sunfree.

Come ci proteggiamo noi dai raggi ultravioletti del sole, così ne hanno diritto anche i nostri chihuahua.
Questa crema, facile da spalmare e resistente all’acqua, fungerà da barriera per le zone in cui il vostro cane presenta meno pelo, soprattutto dove la pigmentazione è meno presente (la pelle rosata) o dove ci sono i segni di patologie che portano a zone alopeciche (con poco pelo) o la depigmentazione della cute o del tartufo.
Da stare attenti però che questa non diventi lo spuntino del vostro chihuahua, perché nel caso risulterebbe inutile.

Maggiori info qui: crema solare per cani Dermoscent sunfree.

Portare il Chihuahua in spiaggia al mare, Guida e Consigli. Guide e Consigli per Chihuahua Informazioni

-Tenda/cuccia per cani.

Questa può risultare molto utile sia in spiaggia che in campeggio che durante i picnic sul prato, o comunque in zone dove l’ombra scarseggia.
Infatti diventerà un rifugio amato dai vostri cani, per tentare di sfuggire al caldo dell’estate o dal vento del maltempo improvviso, caratteristico di questa stagione.
Resistente anche alla pioggia, naturalmente, e semplice da montare e riporre.

Maggiori info qui: tenda/cuccia per cani.

Portare il Chihuahua in spiaggia al mare, Guida e Consigli. Guide e Consigli per Chihuahua Informazioni

-Salvagente per cani Baltic.

Comodo gilet per cani che permette al cane di muoversi liberamente e nuotare senza difficoltà.
Appositamente realizzata con materiali che si asciugano in fretta. Dotata inoltre di aggancio per il guinzaglio e maniglia per afferrare il chihuahua in velocità e comodità.
Con questo salvagente anche l’ansia dei proprietari, potrà finalmente prendere una vacanza.
Consigliabile, oltre che in spiaggia, anche per le gite in barca, per mettere in sicurezza il nostro piccolo amico a quattro zampe.

Maggiori info qui: salvagente per cani Baltic.

Portare il Chihuahua in spiaggia al mare, Guida e Consigli. Guide e Consigli per Chihuahua Informazioni

Speriamo di esservi stati utili! Non esitate a porci tutte le vostre eperienze e le vostre opinioni nei commenti sotto!

Buone spiagge e vi auguriamo un mare di divertimento!

Comments

commenti